Mandalo ai tuoi amici

Segui La Nuova Tribuna su Telegram (clicca qui e iscriviti al canale) o su WhatsApp (clicca qui e registrati)


 

Da Segni, alle pendici dei Monti Lepini, un piatto semplice ma tradizionale: i ravioli a La Noce di Matteo Magistri

Oggi presentiamo Matteo Magistri, il cuoco de La Noce, albergo e ristorante di Segni. La struttura si trova adiacente alla SS Casilina. La cucina è varia, trattano sia carne sia pesce (vista la vocazione banchettistica) ma la tradizione regna sovrana in cucina. Godono di un braciere di eccezione dove è possibile ordinare al peso e la tipologia che più aggrada, sia carne suina che ovina e bovina. Matteo, giovane ma navigato “Chef in trincea” di oggi, ci propone il loro piatto iconico, un “must” per questo ristorante che ovviamente consigliamo di provare, i ravioli a La Noce, ripieni di ricotta e spinaci in crema di noci. Ingredienti semplici e tradizionali ma sapientemente miscelati, rappresentano a pieno tutta la struttura.

Ingredienti

  • noci
  • latte
  • panna
  • burro
  • sale
  • brandy
  • ravioli

Procedimento

Frullare le noci con il latte. Al composto aggiungere panna, brandy, sale e burro. Portare il tutto ad ebollizione. Cuocere i ravioli, scolare e aggiungere il composto. Finire il piatto con prezzemolo fresco e parmigiano a piacere.

Metti "Mi piace" per rimanere aggiornato

Non perderti nemmeno una notizia Seguici su Google News

Comments are closed.