Ragazzo aggredito su Corso Turati: due fermati dalla Polizia di Stato. Il Sindaco di Colleferro: “Aggressione fatto gravissimo e inaccettabile”

Oggi pomeriggio un ragazzo è stato aggredito a Colleferro da altri due ragazzi. Da quanto se ne sa, il ragazzo, poco meno che diciottenne è stato malmenato per futili motivi da altri due ragazzi, anche loro appena maggiorenni, entrambi di Colleferro. I fatti sarebbero avvenuti tra le 17.30 e le 18 su Corso Turati. Non appena soccorsa, il personale sanitario ha fornito le cure alla vittima, che non sarebbe in pericolo di vita. Gli agenti del Commissariato di Polizia di Colleferro ha individuato i due aggressori, entrambi italiani. Entrambi sarebbero sottoposti a fermo di polizia giudiziaria.

“L’aggressione di oggi pomeriggio su Corso Turati – ha detto il sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna – è un fatto gravissimo e inaccettabile, che fa venire i brividi alla nostra Comunità. Giovani che picchiano un giovane minorenne, di giorno, su Corso Turati e scappano, non possono rimanere impuniti. Sono in contatto continuo con il Pronto Soccorso per avere notizie sullo stato di salute della vittima dell’aggressione, attualmente in codice rosso”.

Attendiamo tutti notizie ufficiali dalla Polizia di Stato – aggiunge il Sindaco – che chiariscano la dinamica dei fatti: sappiamo che sono vicini all’arresto dei colpevoli. Le nostre ferite sono ancora troppo aperte su queste questioni: il nostro dolore e la nostra indignazione sono particolarmente vasti”.

Metti "Mi piace" per rimanere aggiornato

Non perderti nemmeno una notizia Seguici su Google News

Comments are closed.