Il 24 gennaio si chiudono i termini per partecipare al concorso “Oro Verde” dedicato ai Monti Lepini, ai Castelli Romani, ai Monti Prenestini e all’alta Ciociaria

 

Stanno per scadere i termini per partecipare al concorso “Oro Verde”, dedicato all’olio dei Castelli Romani, Monti Lepini, Monti Prenestini ed alta Ciociaria. Fino ad oggi sono arrivati campioni di olio da Anagni, Artena, Bellegra, Colleferro, Genzano di Roma, Grottaferrata, Lanuvio, Lariano, Segni, Serrone, Valmontone, Velletri e Zagarolo. A partecipare, aziende e privati cittadini.

C’è chi intende sapere se il proprio olio è il migliore e chi vuole capire se si è pronti a competere sul mercato. Alla fine a vincere saranno soltanto cinque olio scelti dal Panel della Capol di Latina tra gli extravergine d’oliva più equilibrati, armonici e complessi. Un premio sarà assegnato anche da una giuria composta da giornalisti, ristoratori e semplici consumatori.

Chi può partecipare e come

Al concorso “Oro Verde” possono partecipare gli oli extravergini di oliva prodotti nel territorio dei Monti Lepini romani e del frusinate (Artena, Segni, Gorga, Montelanico, Carpineto Romano, Gavignano, Giuliano di Roma, Patrica, Morolo, Sgurgola, Supino), dei Monti Prenestini (Cave, Gallicano nel Lazio, Castel San Pietro Romano, Genazzano, Palestrina, Zagarolo, San Vito Romano, Bellegra e Capranica Prenestina, Rocca di Cave, Poli, Ciciliano, San Gregorio da Sassola, Casape, Sambuci, Castel Madama), dei Castelli Romani (Colonna, Castel Gandolfo, Frascati, Grottaferrata, Monte Porzio Catone, Monte Compatri, Rocca di Papa, Rocca Priora, San Cesareo, Lariano, Lanuvio, Velletri, Marino, Ariccia, Genzano di Roma, Nemi, Albano Laziale, Ciampino), nonché dei Comuni di Anagni, Colleferro, Labico, Olevano Romano, Paliano, Piglio, Roiate, Serrone e Valmontone.

Le iscrizioni sono aperte fino al 24 gennaio 2021. L’iscrizione al concorso prevede la consegna di un campione di olio d’oliva di almeno 0,5 litri in contenitore idoneo, il versamento di una quota di 10 euro a copertura delle spese e la sottoscrizione di una scheda di partecipazione: tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.associazioneretesociale.it/ferao. Ulteriori informazioni possono essere chieste al numero 3334485006 (anche Whatsapp) o tramite l’email associazioneferao@gmail.com.

Gli enti che patrocinano il concorso “Oro Verde”

Il premio “Oro Verde”, arrivato alla seconda edizione, si fregia del patrocinio dell’Università Agraria di Valmontone, del Comune di Montelanico, del Comune di Castel San Pietro Romano, del Comune di Segni, del Comune di Lariano, del Comune di Valmontone, della XVIII Comunità Montana dei Monti Lepini, della XI Comunità Montana dei “Castelli romani e prenestini”.

Metti "Mi piace" per rimanere aggiornato

Non perderti nemmeno una notizia Seguici su Google News

Lascia un commento

Comments are closed.