La canzone di Elisa Pucci, in arte “Mille”, è “La Radio”. L’artista di Velletri è tra i 16 finalisti di Musicultura 2021 che si esibiranno al Teatro Persiani di Recanati in diretta su Rai Radio 1 e in streaming su Facebook

Il 23 aprile iniziano le finali di Musicultura 2021 e ci sarà anche un’artista di Velletri. Si tratta di Mille (al secolo Elisa Pucci), che canterà la sua “La Radio” (nel video). Sedici in tutto i finalisti che si esibiranno al Teatro Persiani di Recanati in diretta su Rai Radio 1 e in streaming su Facebook.

Ecco chi sono e quali canzoni canteranno: Brugnano (Napoli) – Canzoni da mangiare insieme; Elvira Caobelli (Verona) – Grazie a Dio ne sono fuori; Caravaggio (Latina) – Le cose che abbiamo amato davvero; Ciao sono Vale (Bergamo) – Tutto ciò che vuoi; Elasi (Alessandria) – Valanghe; Henna (Sondrio/Milano) – Au revoir; Lorenzo Lepore (Roma) Futuro; Luk (Napoli) – Lune storte; Miglio (Brescia/Bologna) – Pornomania; Mille (Velletri,RM) – La radio; Sara Rados (Firenze) – Carapace; Francesca Romana Perrotta (Lecce/Forlì) – Dentro a un bar; Sesto (Trieste) – Sbalzi; Sudestrada (Forlì/Cesena) – Bazar; The Jab (Ivrea, TO) – Giovani favolosi; The Pax Side Of The Moon (Brianza) – Lombardia (dicon tutti che sei mia).

“Gli artisti finalisti di Musicultura 2021 – dicono dall’organizzazione – escono da un lungo percorso di selezione, iniziato nel mese di novembre dell’anno scorso a partire da 1.123 candidature e dall’ascolto di 2.126 canzoni, per approdare alle 63 proposte convocate a testare il loro potenziale dal vivo nel mese di marzo alle audizioni svoltesi presso il teatro Lauro Rossi di Macerata”.

Dopo il concerto di presentazione del 23 aprile, i brani finalisti entreranno in programmazione nel mese di maggio su Rai Radio 1parallelamente saranno sottoposti al vaglio del prestigioso Comitato Artistico di Garanzia del Festival nonché ai gusti e al voto del popolo dei social. In otto saliranno infine sul podio dei vincitori, due artisti eletti dai social e sei scelti dal Comitato di Garanzia.

Metti "Mi piace" per rimanere aggiornato

Non perderti nemmeno una notizia Seguici su Google News

Tags:

Comments are closed.