festa prodotti tipici lariano

Oggi il Messaggero dà conto di un altro nome “eccellente” con problemi di abusivismo. Venerdì scorso il Consiglio comunale di Valmontone, a porte chiuse, ha respinto la richiesta di commissione d’indagine e di riorganizzazione della Polizia Locale

valmontone

Niente commissione d’indagine né la Polizia Locale sarà riorganizzata. A Valmontone la maggioranza ha bocciato venerdì scorso le richieste dei Consiglieri di opposizione. La mozione è stata discussa a porte chiuse, come si prevede quando si parla di valutazioni su persone. Alla fine la maggioranza ha votato contro, bocciando tutte le richieste delle opposizioni. Si proseguirà così, dunque, come se nulla fosse successo. Quando invece le ordinanze di demolizione sono arrivate a parenti di persone che al comune hanno ruoli chiave solo dopo gli accertamenti dei Carabinieri Forestali, che da tempo stanno setacciando il territorio a caccia di abusivi. Il Messaggero oggi in edicola dà conto, intanto, di un nuovo nome “eccellente” coinvolto in vicende di abusivismo edilizio.

Continua la lettura

Accedi o abbonati per leggere di più
Vuoi pagare in contanti? Acquista l'abbonamento nelle edicole di Artena

Piero Attiani: “Da maggioranza decisione assurda. C’è problema serio di trasparenza e legalità”

Le opposizioni hanno fortemente criticato la bocciatura della mozione. “Riteniamo assurdo – ha dichiarato Piero Attiani – il voto contrario del sindaco e della sua maggioranza perché, alla luce delle cose apprese e verificate, per noi a Valmontone c’è un problema serio di trasparenza e legalità che sta minando la credibilità dell’istituzione comunale. La commissione d’indagine e la riorganizzazione degli uffici, in primis della Polizia Locale, era un’iniziativa a garanzia del Comune. Il comandante andrebbe rimosso – prosegue Attiani –, invece il sindaco non ha ritenuto di farlo e lo ha anche difeso. Tutto questo fa sì che questa situazione può creare qualcosa di brutto a livello d’immagine, anche perché il voto contrario in Consiglio rimarrà agli atti”.

Metti "Mi piace" per rimanere aggiornato

Non perderti nemmeno una notizia Seguici su Google News

Comments are closed.