Da giovedì prossimo il mercato settimanale di Lariano si sposta da piazza S. Eurosia a piazzale Martiri della Libertà

È arrivata l’ordinanza: il mercato settimanale di Lariano va a Colle Fiorentino. Lunedì il sindaco Maurizio Caliciotti ha firmato l’atto che sposta il mercato da piazza S. Eurosia a piazzale Martiri della Libertà. L’ordinanza (clicca qui per leggerla) dispone il “trasferimento temporaneo” del mercato e la riapertura della vendita di tutti i banchi tranne quelli di beni usati. Rimangono fermi anche i cosiddetti “spuntisti”, cioè gli operatori che pur avendo l’autorizzazione all’esercizio del commercio ambulante non possiedono la concessione all’occupazione del suolo pubblico nel mercato e partecipano all’assegnazione dei posti non occupati il giorno di mercato dagli operatori.

mercato settimanale lariano

Lo spostamento è motivato con l’esigenza di rispettare la normativa anti-covid ed arriva dopo la protesta messa in atto dagli ambulanti sotto il palazzo comunale. L’ordinanza è accompagnata da un potenziamento del trasporto pubblico locale tra il centro urbano e Colle Fiorentino. Per la mattinata del giovedì sono infatti previste sei corse con partenza da piazza S. Eurosia: 8.35, 9.30, 10.00, 10.30, 11.00, 12.00. Le corse dovrebbero risolvere il problema del raggiungimento del luogo del mercato da parte degli anziani.

Crocetta: “Non è vero che non abbiamo interpellato gli ambulanti”

“Abbiamo avuto due incontri con i rappresentanti sindacali degli ambulanti” ha dichiarato l’assessore Claudio Crocetta, replicando a quanto dichiarato la settimana scorsa dalla Consigliera Ilaria Neri. “Ritengo che il mercato a Colle Fiorentino – ha aggiunto Crocetta – dia più possibilità agli ambulanti e ai cittadini di muoversi meglio all’interno del mercato grazie a spazi più grandi, più fruibili, a norma anticovid e con spazi di parcheggio più ampi che ci permetteranno di decongestionare il centro cittadino”.

Caliciotti: “Cercheremo di creare le condizioni affinché il mercato diventi più interessante”

“La permanenza del mercato in piazza S. Eurosia era già complicata ed è diventata ancor più complicata con le ristrettezze delle linee guida sul covid-19. L’area che si propone – ha argomentato il sindaco Maurizio Caliciotti – è a duecento metri dalla location di oggi ed è facilmente raggiungibile. Cercheremo di creare le condizioni affinché il mercato diventi più interessante, magari anche con l’implementazione dei posteggi, cercando di assicurare anche ai commercianti stessi maggiori risultati”.

Il sindaco ha anche dichiarato che l’ordinanza di spostamento temporaneo rimarrà in vigore fino a quando non terminerà l’emergenza coronavirus. “Nel frattempo – ha concluso Caliciotti – cercheremo di valutare come migliorare le prospettive future per un mercato che possa diventare un mercato di riferimento a livello provinciale e intercomunale, come lo sono altri mercati che oggi colgono i frutti di una delocalizzazione fatta prima di noi”.

Metti "Mi piace" per rimanere aggiornato

Non perderti nemmeno una notizia Seguici su Google News

Lascia un commento

Comments are closed.