Segui La Nuova Tribuna su Telegram (clicca qui e iscriviti al canale) o su WhatsApp (clicca qui e registrati)


 

Spacciatore di Labico arrestato dai Carabinieri e condannato dal Tribunale di Velletri a 2 anni e 9 mesi

I Carabinieri della Stazione di Labico hanno arrestato un 48enne italiano, disoccupato e con precedenti specifici, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari lo hanno notato mentre si aggirava a piedi nel centro della cittadina, quando è stato fermato per un controllo ed è apparso sin da subito nervoso. I Carabinieri hanno approfondito gli accertamenti ed hanno rinvenuto nelle sue tasche alcune dosi di cocaina pronte per essere spacciate.

La successiva perquisizione nella sua abitazione ha consentito ai militari di rinvenire e sequestrare 361 grammi di marijuana, due grammi di hashish, bilancini di precisione e vario materiale per il confezionamento della droga. L’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato condannato a 2 anni e 9 mesi con pena sospesa.

Metti "Mi piace" per rimanere aggiornato

Non perderti nemmeno una notizia Seguici su Google News

Tags:

Comments are closed.