Facciamo chiarezza: il sito dell’Università Agraria di Valmontone in località “Le Pastene” rimane sequestrato.

L’ordinanza del Commissario degli Usici Civici del Lazio è chiara e recita: “Fermo il sequestro (cioè non modificando il sequestro già ordinato ndr), a modifica dell’ordinanza del 6-12-2016, autorizza l’utilizzo del compendio immobiliare da parte della conduttrice Opere del Sottosuolo”.

Il Commissario, in attesa della sentenza, ha quindi deciso di permettere l’utilizzo della struttura in cui la società è in affitto pur lasciando sequestrata la struttura stessa.

Nel settimanale “La Nuova Tribuna” sabato in edicola approfondiremo ulteriormente la questione.

Lascia un commento

This article has 1 comment

  1. Pingback: Agraria, la Corte Costituzionale dà ragione a Calvano e Valentino

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*