Segui La Nuova Tribuna su Telegram (clicca qui e iscriviti al canale) o su WhatsApp (clicca qui e registrati)


 

Aveva rubato un candeliere-offertorio della chiesa di Santa Maria degli Angeli a Segni, è stato arrestato dai Carabinieri di Montelanico

segni

Ieri sera, i Carabinieri della Stazione di Montelanico hanno arrestato un 40enne di nazionalità straniera, residente a Segni, resosi responsabile del furto nella chiesa di Santa Maria degli Angeli di Segni. L’uomo, con precedenti specifici, veniva notato da alcuni testimoni impossessarsi di un candeliere-offertorio. Chi ha assistito ai fatti ha prontamente avvisato i carabinieri.

I militari, sulla base della descrizione fornita dell’uomo, sono riusciti a risalire alla sua identità, rintracciandolo presso la propria abitazione di Segni, dove, hanno rinvenuto la refurtiva, tra cui 50 euro di offerte in monete.

La somma e il manufatto recuperati sono stati restituiti al parroco mentre l’uomo, al termine delle formalità di rito, è stato arrestato per furto e trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Colleferro in attesa dell’udienza per direttissima.

Metti "Mi piace" per rimanere aggiornato

Non perderti nemmeno una notizia Seguici su Google News

Comments are closed.