La ragazza, figlia del presidente della Compagnia dei Lepini, Quirino Briganti, è venuta a mancare a seguito di un malore accusato a casa

Un grave lutto ha colpito stamattina Carpineto Romano. Ad appena 16 anni è venuta a mancare Lisa Briganti, figlia dell’ex sindaco Quirino Briganti, attuale amministratore della Compagnia dei Lepini. Secondo quanto ha ricostruito frosinonetoday.it, la ragazza avrebbe avuto un malore stamattina mentre era a casa. A nulla è valso l’intervento dei soccorsi che l’hanno trasportata al Policlinico di Tor Vergata.

La vicenda colpisce tutta la cittadina dei Monti Lepini, tanto che il sindaco Stefano Cacciotti ha dichiarato il lutto cittadino. “Oggi 28 agosto 2020 – si legge in una nota dell’Ente – la nostra comunità è stata colpita da un’immane tragedia. Purtroppo questa mattina è venuta a mancare Lisa Briganti, figlia dell’ex sindaco Quirino Briganti. II Consiglio comunale a nome di tutta la comunità carpinetana si stringe attorno alla famiglia, esprimendo il più profondo cordoglio per la sua prematura scomparsa. L’Amministrazione comunale proclamerà il lutto cittadino per il giorno delle esequie”. Alla famiglia e a tutti i conoscenti della ragazza giungano le condoglianze più sentite.

Metti "Mi piace" per rimanere aggiornato

Non perderti nemmeno una notizia Seguici su Google News

Comments are closed.