Il vice sindaco di Artena dopo la telefonata con il dirigente della Regione che ha la pratica della biometano del Colubro: “Ho trovato per la prima volta una persona disposta a sentirci e a considerare le nostre riserve e rimostranze”

Artena torna a manifestare alla Regione la contrarietà alla biometano del Colubro. A farlo è stato il vice sindaco Loris Talone stamattina durante una telefonata con il nuovo dirigente regionale che si dovrà occupare della valutazione della centrale. La precedente dirigente era stata arrestata nell’ambito di un indagine della Procura di Roma che riguardava questioni indipendenti da quella di Artena. Alla telefonata hanno partecipato le Consigliere Carla Saucelli e Laura Pincarelli.

“Al nuovo dirigente – ha dichiarato Loris Talone – abbiamo dimostrato tutta contrarietà che maggioranza sta mettendo in campo nei confronti della biometano. Fatto la storia degli atti negli anni depositati in Regione. Ho trovato per la prima volta una persona disposta a sentirci e a considerare le nostre riserve e rimostranze che abbiamo sempre evidenziato negli anni. Il dirigente si è riservato di valutare tutto quello che gli ho manifestato insieme alle Consigliere Saucelli e Pincarelli. L’ing. Salvatori – ha aggiunto Talone – gli ha spiegato in modo chiaro ed evidente il disguido sui parere quando si è insediato. Il dirigente ha preso atto di tutto e dei documenti integrativi rispetto al 2015-2016″.

“Il nuovo dirigente mi ha garantito che analizzerà la situazione in modo dettagliato – dichiara il vice sindaco di Artena – ringraziandomi del chiarimento e del colloquio avvenuto a seguito di diverse mie richieste insistenti, scusandosi per avermi ricontattato dopo qualche giorno. Si è trovato una mole di lavoro non indifferente e pian pianto sta ricontattando tutte le Amministrazioni, Artena compresa, che manifestano disappunto su quelli che sono gli iter degli impianti che si stanno valutando e mi ha garantito che a stretto giro mi farà avere notizie sulla pratica. Ci tengo a precisare – conclude Talone – che ci ha ringraziato tutti per avergli dato notizie esaustive in merito. Sto seguendo passo passo la pratica da tre mesi e penso di stare a buon punto per dare una risposta”.

Metti "Mi piace" per rimanere aggiornato

Non perderti nemmeno una notizia Seguici su Google News

Comments are closed.