Ieri pomeriggio il Consiglio comunale con voto unanime ha dato l’ok allo statuto dell’Azienda Speciale Servizi Integrati Comunali. Sul bilancio l’opposizione ha “dato battaglia”. Attiani: “Stufi di stare dietro alle bizze di Colleferro”

Valmontone avrà una nuova azienda speciale in sostituzione dell’ASSC. L’Azienda Speciale Servizi Comuni è stata messa in liquidazione dai Comuni soci e Valmontone, in sostituzione, ha approvato ieri all’unanimità lo statuto dell’Azienda Speciale Servizi Integrati Comunali. La nuova azienda dovrà rilevare i lavoratori del cantiere valmontonese dell’ASSC e in più avrà in gestione un nuovo servizio ma dubbi emergono sui servizi erogati su mandato del Piano di zona.

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati

This article has 1 comment

  1. Pingback: Valmontone, oggi la nomina del vertice della nuova Azienda Speciale

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*