La maggioranza ha dato l’ok all’assestamento di bilancio: più risorse per le strade, meno per il cimitero

Anche quest’anno in fase di “assestamento” emerge un debito dell’anno precedente non previsto in bilancio. Su questo debito, di cui il Consiglio comunale ha preso atto inserendolo nel bilancio del 2019, l’assise dovrà tornare a discutere prossimamente, votandone il riconoscimento. La spesa emersa dalle carte degli uffici ha fatto discutere anche se domande e repliche hanno più che altro riguardato i movimenti tra i capitoli di bilancio, di cui si sono capiti i dettagli solo dopo un lungo batti e ribatti.

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*