Il Sindaco di Artena fa il bis e ottiene altri 2,4 milioni di euro per la messa in sicurezza del territorio. Quest’anno anche il Comune di Valmontone ha ottenuto 2,5 milioni di euro

Per Artena e Valmontone arriveranno quasi 5 milioni di euro dal Ministero dell’Interno. Il Sindaco Felicetto Angelini ha “rifatto bingo”: dopo i 5 milioni di euro ottenuti l’anno scorso, quest’anno Artena è beneficiaria di altri 2,5 milioni di euro. Insieme ad Angelini quest’anno gioisce anche il Sindaco di Valmontone Alberto Latini, che si vede assegnare 2,5 milioni di euro. Il decreto che assegna i fondi è del 30 dicembre scorso e prende in esame le richieste che i Comuni di tutta Italia hanno presentato a settembre scorso.

I progetti finanziati a Valmontone

A Valmontone i progetti finanziati sono tre e, in base a una nota del Sindaco Latini, riguardano via Ariana e Colle Sant’Upica (2 lotti). E’ una nota di Latini a dire di che si tratta: “Specificatamente: 970 mila euro per via Ariana; 729 mila euro Colle Sant’Upica I lotto; 800 mila euro Colle Sant’Upica II lotto; per i quali entro 180 giorni saranno pubblicati i bandi di gara. Si tratta di interventi che, vale la pena ricordarlo, in Consiglio comunale hanno registrato il voto contrario della minoranza perché, secondo loro, si trattava di semplici sogni nel cassetto!”

Gli interventi ad Artena. Pecorari: “Risultato mai ottenuto prima”

Artena, come detto, ha rifatto “bingo”. Qualche giorno fa si sono chiusi i termini per presentare le offerte per le gare dei 5 milioni di euro ed ora l’Amministrazione gioisce per questo nuovo finanziamento. Per ora il Sindaco risulta non raggiungibile al cellulare, dunque la prima dichiarazione è dell’assessore ai Lavori Pubblici Domenico Pecorari: “Dopo tanto lavoro si cominciano a vedere i risultati”. “Finanziamenti così importanti come quelli ottenuti in questi due anni non erano mai arrivati ad Artena – ha aggiunto l’assessore – e questo è il frutto di tanto lavoro fatto dagli amministratori e dai tecnici comunali. Penso che un risultato così non è stato mai raggiunto, per questo ringraziamo anche il Ministero per l’attenzione rivolta ai Comuni. Credo che tra il 2020 e il 2021 Artena cambierà completamente volto”.

Quanto ai tempi dei precedenti 5 milioni di euro assegnati e le opere e i tempi di questi nuovi finanziamenti? “I progetti riguardano il dissesto idrogeologico del Selvatico, Maiotini e Casal di Mondo. Le gare per i 5 milioni di euro dell’anno scorso sono state pubblicate e a breve si faranno le aggiudicazioni. Per questi altri 2,5 milioni di euro faremo i progetti e poi le gare”.

Le gare dei 5 milioni di euro dello scorso anno

La notizia dell’assegnazione dei fondi arriva proprio mentre sono in pubblicazione i bandi dei famosi 5 milioni di euro. Come ha chiarito l’ufficio tecnico, dopo la pubblicazione delle bozze di bandi e capitolati sul sito dell’Autorità Anticorruzione, nei prossimi giorni i bandi andranno in Gazzetta Ufficiale. (Articolo aggiornato il 9 gennaio 2020 alle 10.16)

Lascia un commento

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*