Segui La Nuova Tribuna su Telegram (clicca qui e iscriviti al canale) o su WhatsApp (clicca qui e registrati)


 

L’uomo arrestato dai Carabinieri e condannato dal Tribunale di Velletri, aveva rubato generi alimentari al parco divertimenti di Valmontone

Per due prosciutti, un secchio di nutella, qualche confezione di formaggi e altro, un guardiano notturno di Velletri ha messo a rischio il posto di lavoro. Stanotte è stato infatti arrestati dai Carabinieri dopo che aveva rubato ottocento euro di generi alimentari a una struttura di ristorazione interna al parco divertimenti di Valmontone.

Dagli ammanchi all’arresto

I militari sono intervenuti dopo alcune segnalazioni di ammanchi di merce. I gestori avevano registrato i furti durante il turno notturno di un vigilantes di Velletri, 41 anni, con piccoli precedenti. Così gli investigatori hanno organizzato controlli mirati. E stanotte hanno controllato il veliterno al termine del turno di lavoro. Nella sua autovettura i carabinieri di Valmontone hanno trovato e sequestrato generi alimentari per un valore complessivo di circa 800 euro, che l’uomo aveva presto durante la notte nella struttura.

Il guardiano è stato portato davanti al giudice di Velletri. Il magistrato gli ha inflitto una condanna a otto mesi di reclusione con pena sospesa. Ora il condannato rischia il posto di lavoro. Intanto i militari hanno restituito tutta la refurtiva all’avente diritto. Si tratta di: diverse confezioni di formaggi, pancetta, confezioni di olio, due prosciutti interi, un secchio di nutella, maionese, caffè e altre cose.

Metti "Mi piace" per rimanere aggiornato

Non perderti nemmeno una notizia Seguici su Google News

Comments are closed.